accedi   |   crea nuovo account

Il Cristo di Job

Ti ho visto dipinto
e scolpito in tanti modi
mio Signore...
ma crocefisso e
in più appeso
a testa in giù mai.
Sapevo dell'apostol tuo
S. Pietro che non sentiva
d'esser degno
della tua stessa morte
ma che un artista
lo avesse fatto a te
mi era sconosciuto.
Povero Gesù mio...
Ti ha fatto di trenta metri
e in quella strana posizione
per essere originale
lo scultore
e un guaio ha combinato:
dimenticato ha che
altra cosa
è la Tua immensità.

 

0
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 28/04/2014 15:27
    Non sono certo le dimensioni a poter esprimere la grandezza del Signore... la vanità appartiene solo al nostro essere umani.
  • Caterina Russotti il 28/04/2014 14:42
    Stupendi versi per un'amore profondo..
  • Anonimo il 28/04/2014 10:41
    Veramente bella... una poesia che trasuda tutto il sentimento per una fede incondizionata... complimenti Chira.

5 commenti:

  • fortunato campanile il 25/05/2014 14:17
    Una testimonianza di Fede toccante e tangibile, Chira. Parole semplici ma che suonano come preghiera.
  • Fabio Mancini il 01/05/2014 17:00
    La croce è il viatico per la salvezza e non c'è resurrezione se prima non c'è la sofferenza e la morte. Che Dio ci dia la forza per sopportare tutto e sperare oltre i nostri umani limiti. Un sorriso, Fabio.
  • loretta margherita citarei il 28/04/2014 19:05
    di solito i satanisti mettono il crocefisso a testa in giù, belle riflessioni chira, tvb
  • Maria Teresa il 28/04/2014 15:40
    Sai, Chira, ogni artista vede il mondo e le cose a modo suo, però, concordo con te, quella croce era maledettamente "strana" e per di più senza un valido appoggio.
    Il risultato di quella che doveva essere una dedica a San Giovanni Paolo II, si è trasformata poi in tragedia.
    Belli comunque i tuoi versi a ricordo di tutto.
  • Ellebi il 28/04/2014 11:37
    Molto bella davvero, ma chi è questo Job? Saluti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0