PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gocce silenti

Lontano suoni e rumori
di vita quotidiana...
Vicino leggeri soffi di vento
ci invitano a meditare,
a pensare.
Davanti a me
la presenza viva e lieta
dei ragazzi.
Qualche ricordo del passato
si unisce
al vero presente.
La mia mano cerca una penna...
e comincia
a scrivere.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/05/2014 16:28
    Uno scrivere che diventa meditazione sul vissuto, sulla realtà presente, da trasmettere agli altri che rappresentano il prossimo.
    Molto bella!
  • Sergio Basciu il 03/05/2014 16:58
    Molto bella e delicata... pochi spunti apparentemente banali della vita quotidiana nascondono una gran quantità di stimoli a fare poesia... mi piace

2 commenti:

  • bruno guidotti il 29/04/2014 19:09
    Oh, quanto mi sono cari quei soffi leggeri del vento, con dolcezza scuotono emozioni altrimenti sopite, con altrettanto dolcezza ispirano l'anima. Brava, complimenti.
  • gianni castagneri il 29/04/2014 18:57
    bellissima descrizione di un momento di intimita' con se stessi!