accedi   |   crea nuovo account

Senso compatto

Chi interroga in fondo
un cuore innamorato?

Essere profeta
è questa sovraesistenza
sottile che nasce quando
noi siamo una sola cosa
con l'amato
quasi un estremo approdo
o un'invenzione inaccessibile

senso compatto
mai affabile
al fuoco di una ninfa
il luogo dell'amore
così ricco
da perdere tutti i suoi aggettivi.

 

0
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 30/04/2014 09:48
    UNA SUBLIME SEQUELA PREGNA DI SENTIMENTO... IL MIO ELOGIO ROBERTO...
  • Vincenzo Capitanucci il 30/04/2014 09:12
    esser profeta..è esser uno con l'Amato..
  • Don Pompeo Mongiello il 30/04/2014 08:45
    Un verseggiar de altri tempi che fa della Poesia una vera opera.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0