PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ombre

Nuvole fuggono
sospinte dal vento primaverile.

Cupe ombre si disegnano
sul tetro bosco.

Odore umido
di erba nel prato.

Respiro cammino
il vento mi culla in questo mattino.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

15 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Marco Galvagni il 27/05/2015 13:28
    Pochi versi precisi e dettagliati per esprimere l'essere in armonia con la natura.
  • Glauco Ballantini il 06/06/2014 10:22
    Mi era sfuggita... Ombre da nuvole ma come le nuvole le ombre generate vanno e vengono... mi ha ricordato "Nuvole" di De Andrè...
  • Don Pompeo Mongiello il 08/05/2014 10:03
    Musicalità, dolcezza ed armonia in questa tua fanno un trittico unico e bello!
  • Greca Cadeddu il 07/05/2014 20:52
    Respiro, cammino - il vento mi culla - è qui la chiave: la vita ti spinge in avanti sempre. Le nuvole fuggono perchè noi andiamo avanti. Complimenti Stella, davvero
  • Anonimo il 07/05/2014 16:58
    Un volo silvano tra versi colmi di significato e di amore per la natura.
  • Francesco Andrea Maiello il 07/05/2014 16:33
    In pochi tratti un bel quadretto! Complimenti
  • Anonimo il 07/05/2014 12:18
    Una natura espressione di un personale stato d'animo. Bella poesia!
  • giuliano cimino il 07/05/2014 00:14
    sei diventata ancora piu brava Stella... sintetica, avvolgente sempre col tuo velo di tristezza e malinconia che ti rende unica! Sei Unica
  • Antonio Garganese il 01/05/2014 19:29
    Descrizioni minimali di uno stato d'animo. Bentornata.
  • Nicola Lo Conte il 01/05/2014 17:07
    Bei versi con cui dipingi dei paesaggi che fai vivere e vedere a chi ti legge...
  • Maurizio Cortese il 01/05/2014 16:58
    Emozionanti istantanee di un'insolita primavera, attraverso accorte sinestesie.
  • Rocco Michele LETTINI il 01/05/2014 14:54
    Felice di rileggerti... in un verseggio che carezza l'anima, al fuggire delle nuvole... per ritrovarsi in un nuovo cammino... Non più ombre... la luce primaverile illuminerà ogni spazio...
  • Anonimo il 01/05/2014 13:08
    Segmenti taglienti nel descrivere natura e vita. Una fredda apatia che dissacra.
  • Caterina Russotti il 01/05/2014 12:05
    Ombre e luce in questi bei versi dove si evince il desiderio di voler liberare il cielo dalle folti nuvole e voler ricominciare.
  • Sergio Fravolini il 01/05/2014 12:02
    Accattivante nel lessico e nel contenuto.

8 commenti:

  • Aedo il 29/05/2014 19:46
    La tua bella poesia è caratterizzata da incisive immagini, che provengono dalla profondità dell'anima. Brava!
  • Anonimo il 22/05/2014 08:01
    Molto bella
    L'ho Letta osservando il bosco nella stessa situazione..
    brava
  • salvatore maurici il 19/05/2014 21:43
    Le luci e le ombre che si rincorrono sono una bella metafora della vita.
  • leopoldo il 12/05/2014 18:42
    Bentornata Stella, con il tuo stile inconfondibile.
  • Gianni Spadavecchia il 03/05/2014 08:55
    Un'alba che ti accarezza e ti culla dolcemente.
  • Chira il 01/05/2014 21:35
    Le ombre sono lontane e il cullare del vento ti fa sentire viva!
    Poche righe con immagini vivificanti e colme di speranza. Ciao stella!
    Chiara
  • loretta margherita citarei il 01/05/2014 19:48
    bella descrizione, piaciutissima
  • Vincenzo Capitanucci il 01/05/2014 16:11
    molto bella Stella.. malgrado le ombre.. sull'orizzonte.. cammino da un respiro del vento... sospinta...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0