accedi   |   crea nuovo account

Soft

Sèguito grato, a l'amor tuo, è sgorgato:
Occhia dolcezza, tua onesta carezza.
Favola scrive, chi brioso pur vive:
Tenero eterno, giulivo secerno.

 

2
2 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/05/2014 12:31
    Verseggio impareggiabile come sempre, condito da memorie nascoste tra le parole.
  • Anonimo il 03/05/2014 19:33
    Ha ragione Salvatore, questo Soft, si completa con l'Hard di ieri. Il tutto fa un quadro armonico del sentimento. Ottimo acrostico.
  • loretta margherita citarei il 03/05/2014 15:09
    ottimo acrostico, super bravo
  • Anonimo il 03/05/2014 12:51
    È davvero capacità di pochissime Persone rimanere ricchi di tenerezza e dolcezza, nonostante le non poche sofferenze e difficoltà della vita. La tua è autentica e costante. GRAZIE, Rocco Michele! Vera
  • Don Pompeo Mongiello il 03/05/2014 09:45
    Ormai è uno stile tutto tuo, che non ha bisogno della firma. Piaciutissima tra l'altro questa tua sublime!
  • Anonimo il 03/05/2014 07:46
    L'Hard di ieri s'incastra e si completa col Soft di oggi, perché espressioni entrambi di sentimento autentico, di amore e di grande umanità che solo nelle persone sensibili, come lo sei tu, possono albergare.
    Bellissima Rocco... Felice fine settimana.

2 commenti:

  • Anonimo il 03/05/2014 15:15
    dolce acrostico molto apprezzato un abbraccione rocco...
  • Vincenzo Capitanucci il 03/05/2014 11:33
    BELLISSIMO acrostico Michele... basterebbe solo l'ultimo verso... nella tenerezza dell'eternità... secerno olio di giubilo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0