PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gente de borgata

Semo gente
co le tasche vote,
ma co lo core
pien d'amore,
c'è piace
er vinelo de li castelli
e na coscia e 'bacchio,
seppur spesso più disegnati
che reali,
ma la sera
io e te
sotto la luna
ce lassamo comunque annà
senza paura.

 

0
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 13/05/2014 20:35
    "ma la sera
    io e te
    sotto la luna" ... vita semplice, di persone povere di soldi... ma ricca d'amore
  • DOMENICO FRUSTAGLI il 04/05/2014 23:01
    Bella lirica di gente povera e onesta che si ama senza paura sotto la splendida luna.
  • Anonimo il 04/05/2014 16:04
    bella e sentita in un bel vernacolo...
  • Rocco Michele LETTINI il 04/05/2014 11:48
    Dalla semplicità un cuore grande che ama... e si lascia amare... INTENSO VERSEGGIO DON...

2 commenti:

  • Emiliano Francesconi il 05/05/2014 00:09
    Semo gente de borgata che dire de piu'!!! Un abbraccio don da chi vive a roma ed in borgata!!!!!
  • Ellebi il 04/05/2014 21:32
    Ottima anche questa Don, devi essere in gran forma poetica, saluti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0