PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

PAURA DEL BUIO

Mi sono chiesto sempre da bambino
perchè l'oscurità mette disagio,
le tenebre c'incutono paura,
mozzano il fiato e levano il coraggio.

Il trovarsi dal buio pesto avvolti,
chissà a cosa l'associa la mente,
certo a difficoltà di por difesa
ad un grave pericolo incombente.

Oggi comprendo cosa c'è alla base:
noi siam figli del sole che dà vita,
esister non si può senza il suo aiuto,
realtà questa in noi bel scolpita.

Luce, perciò, rallegra e rassicura,
dona energia e rende il corpo forte;
la sua negazione ci spaura,
perchè ha il segno del freddo e della morte.

Zeliezovce, 17/9/2007

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 31/07/2013 14:42
    Molto apprezzata... complimenti

6 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 19/09/2007 18:54
    Questo inno alla luce riflette la spontaneità del poeta che con brevi tratti mette in chiaro un problema atavico.
  • laura cuppone il 18/09/2007 21:25
    la paura del buio è atavica e persa nel tempo...
    il nostro dna ha bisogno, come tutti i nostri sensi, di "controllare" tutto e per questo il buio non aiuta...
    Ma fa più paura un buio interiore, forse di quello esterno, perchè in questo nessun lume, che non si voglia davvero, può rischiarare o dare ristoro...
    nel buio vero, a volte, sono a mio agio..
    forze invisibili lo ospitano, forze che conosco bene e non temo..
    ciao L
  • Maria Gioia Benacquista il 18/09/2007 15:10
    Bellissima riflessione in versi.
    Il sole fonte di energia e di vita. La luce che ci accarezza e ci illumina, contrapposta all'oscurità, vista come incertezze. Al buio non riusciamo a controllare il mondo che ci circonda e i timori ci assalgono. La paura del buio è radicata ma per fortuna non in tutte le persone. Imparare a dominare le paure ci renderebbe liberi.
  • mariella mulas il 18/09/2007 14:16
    Carissimo questo è un tema che si origina nell'infanzia e ci perseguita nei pensieri anche in età adulta.
    Il buio è insicurezza... non riuscire a definire i contorni, immaginare mostri nascosti rivelano le nostre ansie che ci attanagliano. I bambini cominciano ad aver paura del buio quando realizzano il timore dell'abbandono sia fisico che affettivo.. Complimenti hai saputo entrare e descrivere emozioni in modo delicato ma incisivo.
  • Anonimo il 18/09/2007 10:21
    Paura del buio, paura di perdere il controllo. Quando si raggiunge un certo equilibrio, la notte, il buio non fanno più paura perchè parte della vita stessa. Ciao Ignazio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0