PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tramonto

Passeggiando in spiagge deserte,
l'aria fresca di un pomeriggio d'autunno
accarezza dolcemente la tua pelle.

La luce del crepuscolo, carica di rossi
arancione, grigi e bianco
inonda il paesaggio con colori caldi
e nostalgici
e la mente viaggia in orizzonti lontani
con riflessioni profonde.

Sogni di viaggiare in terre lontane,
tranquille e calde
dove tutto si colora di verde
lontano dalla confusione delle città
e della vita caotica e frenetica.

Tutto è diventato una selva
ognuno diventa una belva
lo spazio è sempre più ristretto
y invece di sentirsi più vicini
la gente si allontana sempre di più...

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Maria Gioia Benacquista il 20/09/2007 09:38
    Grazie a tutti per i commenti. Scusatemi se qualche volta nelle mie poesie, nate in lingua spagnola, trovate qualche parola sconosciuta e sfuggita nella traduzione. Saluti a tutti.
  • Cinzia Gargiulo il 19/09/2007 23:17
    Magari ci incontriamo passeggiando al tramonto su una spiaggia tropicale... in sogno!!
    Bella!!
    Un saluto.
  • IGNAZIO AMICO il 19/09/2007 22:28
    Stupenda la descrizione di
    quello che vedi e di quello che sogni. Ancora una volta
    una rara semplicità di espressione e patronanza di linguaggio a servizio di concetti di grande spessore.
    (correggi quella "y" nel penultimo verso). Ciao.
  • Mario Vecchione il 18/09/2007 19:28
    condivido il commento di mari
  • sara rota il 18/09/2007 13:25
    Il sofnare di viaggiare in terre lontane è sintomo di voglia di lbertà, ma non totale, vista la tua voglia di avere qualcuno accanto a te...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0