accedi   |   crea nuovo account

Tramonto

Passeggiando in spiagge deserte,
l'aria fresca di un pomeriggio d'autunno
accarezza dolcemente la tua pelle.

La luce del crepuscolo, carica di rossi
arancione, grigi e bianco
inonda il paesaggio con colori caldi
e nostalgici
e la mente viaggia in orizzonti lontani
con riflessioni profonde.

Sogni di viaggiare in terre lontane,
tranquille e calde
dove tutto si colora di verde
lontano dalla confusione delle città
e della vita caotica e frenetica.

Tutto è diventato una selva
ognuno diventa una belva
lo spazio è sempre più ristretto
y invece di sentirsi più vicini
la gente si allontana sempre di più...

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Maria Gioia Benacquista il 20/09/2007 09:38
    Grazie a tutti per i commenti. Scusatemi se qualche volta nelle mie poesie, nate in lingua spagnola, trovate qualche parola sconosciuta e sfuggita nella traduzione. Saluti a tutti.
  • Cinzia Gargiulo il 19/09/2007 23:17
    Magari ci incontriamo passeggiando al tramonto su una spiaggia tropicale... in sogno!!
    Bella!!
    Un saluto.
  • IGNAZIO AMICO il 19/09/2007 22:28
    Stupenda la descrizione di
    quello che vedi e di quello che sogni. Ancora una volta
    una rara semplicità di espressione e patronanza di linguaggio a servizio di concetti di grande spessore.
    (correggi quella "y" nel penultimo verso). Ciao.
  • Mario Vecchione il 18/09/2007 19:28
    condivido il commento di mari
  • sara rota il 18/09/2007 13:25
    Il sofnare di viaggiare in terre lontane è sintomo di voglia di lbertà, ma non totale, vista la tua voglia di avere qualcuno accanto a te...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0