PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Verso un lieto libero andare

Un sorriso
non ha braccia
eppur t'avvolge
come il calore di una donna
che d'infinito t'ama

un fiore
non ha ali
eppur
il suo profumo
si espande

nell'aria

portato in volo
da passi leggeri ho visto un uomo camminare verso il sole

la sua ombra
disegnava a sua insaputa

ponti
di arcobaleno

aiuole
d'abbracci volanti

pozzanghere di cielo
in cui
si abbeverano avidamente i fiori

assaporatene
una goccia

rubate
un colore

e
luminosamente

fuggite

nelle Vostre acque di vita

 

4
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 06/05/2014 23:57
    meravigliosa.. già solo il titolo mi ha preso.. i primi versi fantastici e melodiosi come l intero costrutto.. grandissimo Vincent come sempre!
  • Anonimo il 06/05/2014 16:35
    Versi originali che lasciano immaginare i colori della vita troppo spesso dimenticati, come le sane passioni. Una vera e propria tela d'autore.
  • Anonimo il 06/05/2014 11:58
    In ogni azione non è il mezzo, che conta, ma l'effetto; specie quando nasce dal nostro intimo di cui siamo dotati.
    Bellissima Vincé!
  • Rocco Michele LETTINI il 06/05/2014 08:55
    Il sorriso? È il calore che scalda il cuore portando sincero e puro amore... SUBLIME VINCE'

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 06/05/2014 08:02
    valore di un sorriso, immenso ad illuminare gli altri, bravo cap
  • karen tognini il 06/05/2014 06:57
    Sublime Vincenzo... Un sorriso
    non ha braccia...

    Infinite emozioni in versi...

    fuggite
    nelle Vostre acque di vita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0