PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'uomo La Bestia

Quegli occhi
pieni d'angoscia
scrutano, si guardano attorno
cercano qualcuno
la radice
del suo malessere profondo,
lucidi gli occhi
di paura
incerto il passo
La Bestia umana
aspetta la sua vittima
vuole il suo corpo
ha artigli affilati
ucciderà ancora.

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 07/05/2014 18:06
    L'ANIMALE UOMO HA ARTIGLI PER GRAFFIARE E ZANNE PER SBRANARE... UN ACUTO CHE SOTTOLINEA LA FEROCIA DELL'UOMO IN VERSI INTENSI... IL MIO ELOGIO SALVATORE.

4 commenti:

  • salvatore maurici il 08/05/2014 06:40
    Lei, esce di casasi guarda attornoi suoi occhi pieni di paurascrutano la via, gli androniteme la bestia che vi si può nasconderela Bestia umana che vi si nascondenascosta nel bui, la bestia aspetta la sua vittima..
    Grazie per il vostro incoraggiamento miei cari amici, via amo (in modo diverso, si capisce) un buon giorno quando mi rileggerete...
  • Chira il 07/05/2014 19:45
    Gli ultimi fatti di Toscana ci stanno facendo tornare la paura di un mostro che si aggira a crocifiggere povere donne. Quando la bestia che è in noi non si controlla più. Mi pare che tu abbia "comprensione" anche per lui quando dici dell'angoscia che ha negli occhi e del suo malessere profondo. Ti ammiro Salvatore, anche per questo.
    Chiara
  • loretta margherita citarei il 07/05/2014 18:49
    io la interpreto come una denuncia alla violenza sulle donne
  • loretta margherita citarei il 07/05/2014 18:48
    la paura purtroppo è così. splendida poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0