accedi   |   crea nuovo account

Una Mamma a volte piange, e ride

Una Mamma
a volte piange,
anzi spesso piange...
piange la memoria
d'esser stata essenziale
nello sguardo
dei suoi frutti.
E ripensa alla luce
offerta,
al respiro avvertito
sul suo petto,
ai primi balbettii di parole
come suoni esclusivi
di vita amante.
Una mamma,
a volte piange,
piange quel destino
dei suoi frutti,
quando vengono traditi
lungo percorsi di crescita
e smarriscono passi
lungo vie di felicità.
E ancor più muore
nel cuore allorché
mani crudeli e feroci
strappano dalle sue viscere
il fiato amato.
Una mamma piange,
piange anche la gioia
dei suoi frutti,
quand'essi maturi
di dolcezza e innamorati,
avanzano di futuro...
E va origliando i loro sogni,
e va ridendo e piangendo di felicità
verso il tempo che si replica
d'altri teneri vagiti...
Una Mamma, si, piange e ride
spesso lungo ogni suo spazio di vita.
Una mamma che ama compiuta
di ogni sua essenza i suoi frutti
e sopravvive se si sentirà anch'essa amata,
quando ormai stanca e forse inutile,
si perderà nostalgica e solitaria
in quelle sue ultime radici di ricordi..

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 09/05/2014 12:12
    UN PIANTO MATERNO COLMO DI GIOIA... COLMO DI RICORDI... COLMO DI AMORE... SUBLIME VERSEGGIO... AUGURI A TUTTE LE MAMME NEL GIORNO DELLA FESTA A LORO DEDICATA...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0