accedi   |   crea nuovo account

Lenti... Troppo lenti

Scialbo il sapore dell'aria
senza i tuoi baci.
Pioggia che scivola asciutta
senza le tue carezze.
Lampi invisibili
senza i bagliori del tuo sorriso.
Tuoni muti
senza i battiti del tuo cuore.
Giorni che passano,
corrono lenti, troppo lenti senza te.

 

2
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • salvatore maurici il 19/05/2014 21:31
    Le emozioni più forti, le passioni tutte racchiuse in una vecchia scatola di metallo, quella che da sempre ha conservato gli oggetti più strambi; il filo, vecchi bottoni, una lettera d'amore. un passo di quella lettera recita: "Scialbo il sapore dell'ariasenza i tuoi baci". la poesia di Auro vuole leggere e vivere tutta la lettera, tutte le lettere che sono racchiuse nelle scatole, liberare tutte le emozioni ivi imprigionate.
  • Anonimo il 10/05/2014 07:58
    Una nostalgia ricca d'immagini bellissime... Un intreccio eloquente di natura e sentimenti.
  • Rocco Michele LETTINI il 10/05/2014 06:55
    Corrono lenti... troppo lenti senza l'amore tanto desiderato...
    COME NON CONDIVIDERE AURO... UN VERSEGGIO STUPENDO...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0