username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Voce stonata

Solo la voce amara
del destino.

Dove tu immortale
saluti il pianto gioioso rammenti
i tuoi soavi sospiri nella segreta eternita'
di un canto stonato che solo t'accompagna.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sabrina C. P. il 10/05/2014 23:01
    una voce che viene dalla nebbia... bellissima!!

2 commenti:

  • Giulia Gabbia il 13/05/2014 20:16
    un'opera da comprendere nel suo vero significato ... complimenti
  • Maria Teresa il 11/05/2014 20:04
    In questa poesia, l'incipit è esso stesso poesia.
    In due stupendi e tristi versi, il significato e la chiave per comprendere gli altri quattro.
    Complimenti, Sergio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0