PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'ultima immagine

Gli dissero
non temere niente
la Tua purezza Ti proteggerà

come una corazza
invulnerabile

aperta in terrazza sull'infinito del cielo

invece
fu il primo a cadere

quasi a dimostrare che su terra la purezza non possa esistere

ancor prima che iniziasse la battaglia

come
a voler proteggere i suoi occhi dallo scempio a venire

per ultima immagine
vide
una sorridente fanciulla uscita da un raggio di sole venirgli incontro con una lanterna volante in mano

mentre
un proiettile

credutosi ape

entrò
nel calice fiorito del suo cuore

senza bussare

 

4
2 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 13/05/2014 09:21
    Bella ha la dimensione surreale e melanconica di De Andrè...
  • Anonimo il 13/05/2014 07:36
    Un proiettile che può essere vita, ma può anche significare morte. Tutto sta a capire l'autenticità della fanciulla che ci viene incontro e dei suoi reali contenuti.
    Voglio pensare che sia l'amore a muovere questo proiettile, tanto raro, specie nella nostra attuale realtà.
    Ottima Vincé!
  • francesco contardi il 13/05/2014 07:20
    bellissima Vincenzo!
  • Auro Lezzi il 13/05/2014 07:01
    La purezza non basta.. A volte ci vuole anche fortuna.
  • Rocco Michele LETTINI il 13/05/2014 06:38
    Un'ultima immagine... per ritrovarsi in un'atmosfera di purezza... unica essenza che porta sentore di diverso... e di gioia... Saggezza effusa Vincenzo... SERENA GIORNATA

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 13/05/2014 06:54
    veramente incantevole, originale l'ape proiettile, sempre mitico
  • massimo vaj il 13/05/2014 06:21
    Certo che la purezza protegge, e a volte è anche la chiave che dà accesso a dimensioni dell'essere che hanno bisogno di quel candore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0