PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I giusti e i perversi

Come un albero
sempreverde
è
l'anima di colui
che mai
alla cupidigia
alla bramosia del possesso
alla ricchezza
volge il cuore
divenendone schiavo.

Viceversa
sarà caduca come la foglia
in autunno
l'anima
di colui
che adora il danaro
fin a renderlo suo Dio

avido e bramoso
di aver sempre di più
e per conseguire
prestigio, potere
calpesta sacri valori
a discapito degli altri.


Cadrà dall'albero della vita
marcirà sfaldandosi
nel gelo di un eterno inverno.

 

4
4 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 14/05/2014 10:32
    È la storia del bene e del male che si ripete. Le contraddizioni umane fanno alla fine soffrire i giusti!
  • roberto caterina il 13/05/2014 09:16
    Generosità vs avarizia, come primavera ed inverno. Apprezzata.
  • francesco contardi il 13/05/2014 08:06
    Brava Loretta, molto bella davvero!!!!
  • Auro Lezzi il 13/05/2014 08:00
    Dolce mia... Speriamo un po'...
  • Rocco Michele LETTINI il 13/05/2014 07:49
    Una poesia che chiaramente marca l'abulico che veste certe individui che dimenticano il retto comportamento pur di tesoreggiare un loro caro amico: il denaro... il loro unico Dio.
    LODEVOLE COME SEMPRE NEL SAPER LASCIARE VERSI D'INTENSO...
  • Anonimo il 13/05/2014 07:48
    Cara Lor, il tuo è un grido di speranza, come quello di milioni di poveri. Ma nella realtà, sono solo i perversi che vedono schiattare i poveri nell'inferno della sofferenza fisica e spesso anche morale, costringendoli pure al suicidio, a causa della loro bramosia e della loro indifferenza.

4 commenti:

  • Giulia Gabbia il 13/05/2014 20:18
    chi saranno mai i giusti? e chi sono i perversi? un'opera riflessiva... complimenti
  • Teresa Pisano il 13/05/2014 16:17
    E questa e' la speranza di coloro che CREDONO nel bene dei valori spirituali e nella giustizia! Ma, credo che importante e' sentirsi un albero sempre verde ed essere persone libere, soprattutto da pensieri negativi...
    Piacevole leggerti!
  • Anonimo il 13/05/2014 15:45
    Faccio mio il commento di Salvatore, cara Lor!
    Brava come sempre!
  • antonio pascarella il 13/05/2014 08:14
    Come un albero
    sempreverde
    è
    l'anima di colui
    che mai
    alla cupidigia
    alla bramosia del possesso
    alla ricchezza
    non volge il cuore
    divenendone schiavo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0