username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Solitudine spezzata

A lungo ho agonizzato il ritorno del sole
l'ho sognato più volte,
ho pianto per averlo perso,
mi sono commiserata con me stessa
per non aver avuto cura di lui
per averlo abbandonato
per averlo rifiutato
per averlo frantumato ancora una volta

anni, mesi, giorni, minuti, secondi

e poi per un incanto è ritornato
mi ha sorriso ancora una volta
mi ha riscaldato ancora una volta
mi ha perdonato ancora una volta
mi ha illuminato il viso
mi ha rasserenato il corpo
e mi ha ricucito il cuore infranto

Ora sono qui tra i miei pensieri di sempre
Ora sono qui nella mia stanza di sempre
Ora sono qui e la finestra è aperta
ma lui non è più con me.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 15/05/2014 18:03
    LA FINESTRA È APERTA... TI ASPETTO OH SOLE...
    IL CUORE E'APERTO... TI ASPETTO AMORE...

    SAGGIA METAFORA... IL MIO ELOGIO...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0