accedi   |   crea nuovo account

Il bacio e l'universo

In un bacio
c'è un "ba" richiamate un bagno di labbra in un soggiorno di occhi chiusi

un Ci di noi
"in-caramellato"
in una O
di immenso congiunto meraviglioso sapido stupore

un giorno
quando tutto il Tuo corpo sarà diventato in un sol giorno un immenso Occhio
vedrai
in ogni essere animale o cosa
l'amore dell'universo intero

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Buona domenica a Tutti Voi... in verità volevo stare un po' in silenzio... ma vedere tutto quel bianco su Pr... mi ha fatto un certo senso...


5
3 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 18/05/2014 10:45
    buona domenica Vincenzo, il bacio si presta a molti universi, quelli che tu indichi, ma anche i lievi fremiti dell'attesa che non hanno paura del bianco...
  • Rocco Michele LETTINI il 18/05/2014 09:28
    In un bacio il volersi bene sincero? Non sempre! Apprezzo il suo pensiero e il suo amare il Sito... sempre più solo... sempre più trascurato... SERENA DOMENICA VINCE'...
  • francesco contardi il 18/05/2014 08:45
    Caro Vincenzo io personalmente sono contento che non te ne stai in silenzio, perché la descrizione del Bacio come oggi ce l'hai presentata tu è qualcosa di Meraviglioso!!! buona domenica a te con tutto il cuore!
  • Sergio Fravolini il 18/05/2014 08:25
    Il bacio è come l'universo...
  • Anonimo il 18/05/2014 07:26
    In ogni bacio ci può essere tutto quello che dici Vincé e ne sono più che convinto, ma ci può essere anche tutto il peggio espresso dal Bacio di Giuda. Non è che sono tanti i Giuda, ma ce ne sono quanto basta per rendere difficile la vita al mondo, anche quello più ristretto.
    Alcuni sono Giuda inconsapevolmente e fanno il gioco di altri Giuda, consapevoli di giocare sporco.
    Per questi il bacio è solo qualcosa che profuma di materiale organico in putrefazione, anche se lo vestono di carta stagnola, come i baci perugina.
    Ottimo Vincé!

3 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 18/05/2014 22:00
    Splendida, caro Vincenzo...
  • Anonimo il 18/05/2014 19:56
    Hai fatto bene a pubblicarla Vincè, hai portato una ventata d'amore!
    Ti mando un bacio sincero!
    Ottima poesia!!
  • Bruna il 18/05/2014 13:34
    hai ragione, un bacio anche sulla guancia è come dire " io sono vicino a te".

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0