PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

è solitudine

Apri
il bagaglio
della vita
e comprendi
che non c'è nulla
da disfare,
ti trovi
forzato eremita,
estraneo.
Come
bottiglia
di vino pregiato
assaggiata
ma immediatamente
scartata.

 

1
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 18/05/2014 22:56
    Un valore che è di per sé importante a prescindere dagli altri. La solitudine è spesso il prezzo di. questo valore. Molto significativa!
  • Nicola Lo Conte il 18/05/2014 21:55
    Eppure tutto ha un senso ed è perfetto così...
  • Rocco Michele LETTINI il 18/05/2014 21:42
    Metafora e mirabile osservazione in un chiaro verseggio...
  • Anonimo il 18/05/2014 19:49
    Una poesia che esprime un concetto molto significativo, su un tema di forte attualità sociale. La vita, alle volte, ci fa capire che nulla di ciò che abbiamo fatto in passato può essere disfatto, facendoci ritrovare in mano un "pugno di mosche" e scelte che, pur se importanti, lasciano purtroppo un amaro in bocca, facendoci restare soli ad affrontare il nostro futuro, malgrado l'intenso valore che possediamo. Apprezzata!

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0