accedi   |   crea nuovo account

Infinita oscurità

Infinita
oscurità
in te
mi vorrei
trasformare.
In tutta
la tua
predominante
eterna
tenebrosità.
Divenir
spaventoso,
spregevole.
Cosi
da terrorizzar
tutti i mali,
sino la
mia anima
a liberare!

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • francesco contardi il 03/06/2014 17:45
    Magari potevamo Paola... è solo poesia!
  • Anonimo il 03/06/2014 14:44
    ... allora dimmi come si fa, che lo faccio pure io!
  • francesco contardi il 02/06/2014 22:06
    eheheh Paola! con questa poesia cerco di far spaventare e scacciare le cose brutte che mi circondano cosi da tenere solo quelle belle
  • loretta margherita citarei il 02/06/2014 19:17
    molto originale, coinvolgente, bravo
  • Anonimo il 02/06/2014 17:33
    Mammamia Francesco! Non è che ti metti davanti allo specchio e ti metti paura?
  • Vincenzo Capitanucci il 02/06/2014 17:03
    distruggere la tenebra indossando la stessa tenebra.. interessante... Francesco.. sarebbe come prendere il male e porlo davanti ad uno specchio... lo faccio tutti i giorni.. guardandomi... ahahahahahah...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0