accedi   |   crea nuovo account

Angeli rossi e bianchi

Quanno annamo pe la via
mai soli semo,
da na parte sghignazzando
lo rosso angelo
ce porta pe li fondelli
a prenne anco l'amico,
da l'antra parte lieto
lo bianco angelo
subbito ce fa pentì,
e na bona azione ce porta
senza indugio a fa.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 02/06/2014 17:09
    dovresti tra rosso e bianco darti una regolata Don.. non puoi mandare le persone a fan c... e poi ogni volta pentirti.. ma pronto a ricominciare 5 minuti dopo.. bella la scala musicale.. che hai scritto... mi fa sol..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0