PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il bracciante delle stelle

Chiuse gli occhi
per un attimo

forse per troppa stanchezza il giorno ripiegò le sue immagini nel corpo oscuro della notte

in quel solco vuoto e sotterraneo
con le braccia inerti
a penzoloni
gli parve di morire

ma quando li riaprì
dopo aver pagato un pedaggio di mille soli alle stelle

erano ancora lì le sue montagne

ancor più alte

nude
ed
incastonate

come lui nella crosta terrestre

bagnate
e
musicate
in neve

da un tracciante di gaie aurore

 

5
6 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/06/2014 11:16
    Questa è molto poetica Vincé... troppo poetica per certi braccianti delle stalle che hanno confuso con le stelle.
    Certo, si addormenteranno anche loro, nelle loro stalle, ma quando si sveglieranno snifferanno solo la loro puzza che si aggiungerà a quella che già avevano sparso prima.

    A parte la divagazione, i consigli, ascoltati, che porta la notte al nostro intimo, ci fa vedere le stesse cose in maniera sempre più profonda, più vera più appagante.
    Ottima Vincé!
  • Don Pompeo Mongiello il 03/06/2014 10:05
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua straordinaria!
  • Rocco Michele LETTINI il 03/06/2014 06:38
    SERENA GIORNATA VINCE... L'INCANTO NEL MIGLIOR POETAR SI RINNOVA...

6 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 23/06/2014 21:42
    Di grande bellezza le tue immagini ricamate di fili di luce...
  • karen tognini il 03/06/2014 11:11
    Bellissia lirica.. Vince... un emozione leggerti... bravo
  • Emiliano Francesconi il 03/06/2014 08:06
    Una sequela di immagini incantate che mi fanno sognare e fantasticare, che mi portano sopre le stelle!!! Sempre grande Vince'!!!!
  • loretta margherita citarei il 03/06/2014 07:00
    GIORNO CARO CAP, MIETERE LE STELLE X CONSERVARE GRANO DI LUCE NEL CUORE, BELLISSIMA
  • eurofederico il 03/06/2014 06:37
    come al solito molto bella e piena di "immagini"!
  • Rocco Michele LETTINI il 03/06/2014 06:36
    Pagare un pedaggio di mille sogni alle stelle...
    Solo da Te... cotanta poesia per aver trovato ancora una gaia aurora...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0