accedi   |   crea nuovo account

Pittore di rime

PITTORE DI RIME

Avrei voluto conoscerti senza nemmeno un colore..
Nuda..
cruda...
forse un po senza pudore..

Avrei voluto colorarti
pezzo per pezzo,
come un pazzo...
Giocare e fare abbinamenti strani
dar colore alla tua pelle
e alle tue mani.

Avrei potuto scegliere
Mille e mille abbinamenti..
Per poi colorare i sogni
ed i tuoi risentimenti..

Avrei potuto
nei tuoi occhi risplendenti...
saziarmi poi di sguardi
e cromatismi differenti.

Giù sul collo,
sulla pelle..
Nei tuoi seni...
Quei colori che scintillano
come grandi arcobaleni..

Quegli stessi arcobaleni
che tra la pioggia io cercavo...
E di quando ancor sbiadita
in mezzo a tutte
ti trovavo.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0