PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Solitudine nell'Unità

Nella solitudine v'è un profondo distacco,
l'alienazione dal mondo,
i fuggiaschi sguardi per le piccole cose.
Assente nell'attimo della totale presenza,
l'esistenza dell'inesistenza,
vivere e morire
di colpo
osservatore della realtà e dei suoi moti.
Gli occhi che si confondono con gli estranei
in un turbinio di colori e suoni,
battiti di cuori,
mordenti labbra,
tutto in un attimo e poi
più nulla.
Alto e basso digrignano i denti,
infiammano gli occhi
e finalmente si uniscono
per aver trovato la solitudine.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0