PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sui rilievi degli avi

Sulle linee dei rilievi
torreggiano gli avi,
origini non prive di vertigini
tra l'aria le terre
dalle piante sui campi i pianti le serre.

Serrati pugni aperte le terrazze
fumi profumi ori dei fiori le distese carezze,
stretti abbracci slegati impicci
fra zii nipoti cugini,
grande è chi trema... d'ardori piccini.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 19/12/2015 00:22
    molto bella... complimenti.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0