accedi   |   crea nuovo account

Gioco Arcano

Non v'è fuoco
tra i mortali.
Le vie di rose rosse
abbracciano la schiena,
un lungo tragitto
per trafiggere e essere
trafitto.
Quando il mondo si arrampica
tra le vesti candide
della sera,
ho visto la Luna adombrarsi di Sole.
Quante piccole cose
in terremoti di suoni
danzano ancora
tra i palmi delle mie mani.
Applauso al tempo
che ha giocato con se stesso.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0