PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Scarface

Vivere al limite della sopportazione
fisica e mentale. Vivere sapendo che nulla
può cambiare. Vivere campando.
Vivere morendo. Vivere nonostante tutto.
Al margine di una vita progettata e scandita
da sanguinari eventi. Scenari di vita interpretati da morenti.
Corpi fatiscenti in decadenti strade calpestate e violentate
dall'illegalità, da qualcosa che tutt'è, tranne che realtà, che supera l'immaginazione, che vive d'emarginazione, che si nutre di avanzi d'omertà! La brava gente inghiottita da tunnel concentrici di criminalità, organizzata nel presente, lanciato verso nessun futuro. Terre devastate da rifiuti su rifiuti, da imposizioni e stupide regole non scritte.
Che influenzano le menti di milioni di bambini. Non c'è rimedio a questo problema perchè il marcio è dentro il sistema stupido e lascivo. E come Brian De Palma vi dico: puntate pure il vostro dito del cazzo, così potrete dire ancora una volta " Quello è un uomo cattivo!"

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • sara rota il 24/09/2007 11:17
    Un racconto sulla società odierna scritto con coscienza, pur sapendo che far qualcosa non è mai semplice. Parlarne è già un inizio...
  • EKIPS _ il 21/09/2007 01:30
    ah! Questo sì che è uno sfogo! Condivido in pieno quel che dici, tranne il "non c'è rimedio". Le cose devono cambiare e cambieranno; la vera domanda semmai è.. quando?
    Vabbè, non mi dilungo, comunque l'ho apprezzata molto!
    Un saluto.
  • laura cuppone il 21/09/2007 00:43
    wow..
    puntare il dito è facile..
    accettare di dover rivoltare tutto e ricominciare è difficile..
    torpore.. e paura...
    bravo Mario
    L
  • Riccardo Brumana il 21/09/2007 00:01
    una gran bella riflessione. bravo Mario
  • celeste il 20/09/2007 22:35
    Sono d'accordo con te Mario

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0