accedi   |   crea nuovo account

Volatili

Tre bambini parlano con la mamma...

La Prima: Mamma ma io come sono nata?
Bhèh ti ha portato una candida cicogna.

Il secondo: Ed io come sono nato?
Bhèh ti ha portato un bel gabbiano.

Il terzo: Ed io mamma come sono nato?
Bhèh ti ha portato un gran condor.

Poco distante la suocera ascolta e
grattandosi il mento pensa:
Azzo... Lo sapevo che erano tre uccelli diversi!

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 09/06/2014 18:16
    L'IRONIA AUREIANA COLPISCE SEMPRE... IL MIO ELOGIO...
  • Anonimo il 09/06/2014 11:10
    Saranno stati tre uccelli diversi, ma volavano tutti sotto la cintola!

2 commenti:

  • Anonimo il 09/06/2014 16:48
    Poesia barzeletta, ci volevi tu Aurè! Ahahaha!!!
  • Fabio Mancini il 09/06/2014 16:04
    Come barzelletta potrebbe anche andare, anche se lo stile mi ricorda le performance del Profeta di Arcore, quando durante la brillantezza dei suoi migliori anni, imperversava simultaneamente sulle sette reti televisive. Ah! Bei tempi. . . E anch'io ero più giovine! Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0