PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dall'altra parte dell'universo ~

Percussioni di incoscienza
inondano la mia mente
che dall'altra parte dell'universo
sibila al mio orecchio
e incute timore
alla mia coscienza -
incitandola a cadere
nell'abisso che mi racconta
senza appiglio nè paura.
Battiti d'un cuore
nella distanza di un'eternità
mi chiamano all'ignoto
e il cielo limpido s'annuvola
di momenti da evitare -
quei momenti in cui salpare
per riconoscere la fiaccola
anche in mezzo al buio.
'Non temere', sussurro io
'ci sono io qui a farti luce',
finché siamo lontani
per me non c'è pericolo -
ma ho un'anima gemella
nel fondo degli abissi
nella distanza di un universo,
che attende in silenzio
il mio dolce rientro
tragico ricongiungimento
di due antipodi che si toccano
due opposti che si sfiorano
due nemici che si baciano
al chiaro di luna
nella notte.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 17/06/2014 08:59
    UN TOCCANTE DA RIFLETTERE... LEGGERTI È MEDITARE... INTENSI E ACUTI VERSI...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0