username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Luna

Vellutata luna con il tuo chiarore addolcisci l'anima mia,
rischiara i miei pensieri avvolti dalle ombre dell'esitenza,
narrami delle storie antiche che solo tu puoi magnificare,
storie di uomini e di cuori velate di amabile mistero,
eroiche romantiche ma sempre intrise di ardenti passioni,
ricordi che solo tu custodisci nel tuo arcaico silenzio,
parlami della mia vita e delle cose che più non rammento,
dimenticate e precipitate nel vertiginoso vuoto dell'oblio.
Dolce sorella noi non parliamo più di favole e di avventure,
ci siamo smarriti nei mille rivoli amari dell'inconsistenza.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • francesco contardi il 11/06/2014 20:41
    vero... non parliamo più da favole e avventure! davvero bella falco

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0