PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Assieme spesi e sparsi

All'improvviso mi son accorto
che pochi son stati gli abbracci
e troppi i baci fuggevoli
quelli che non lasciavano segno
ché mentre le mie labbra
si congiungevano con le tue
già pensavo all'attimo del distacco
mentre avrei dovuto rallentare
fermarmi davanti ai tuoi occhi
inginocchiarmi davanti alla tua Essenza.
Così se l'azzurro terso del tuo sguardo
si unisse al mio
diverrebbe un colore unico
senza più distinzione
come quando l'orizzonte dell'alto mare
pare fondersi col tetto del mondo!
Similmente vorrei che le mie parole
fossero consolidate dalle tue
perché non vadano perse nel vuoto del tempo
ma che i pensieri nostri
facessero da timore per una comune rotta.
Colme o vuote potrebbero essere
le mani nostre, ma da un buon lavoro
nasce solo farina buona.

 

0
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 14/06/2014 18:03
    Da un buon lavoro nasce farina buona, come da belle anime nasce l'amore vero che ti porta a dire certe frasi.
    Molto bella Fabio!
  • Anonimo il 13/06/2014 19:52
    Sarà per mia deformazione, ma noto ciò che salta all'occhio. Non c'è però pecca nel commettere con sincerità qualche ignaro errore. Ne scrivo perchè è stato scritto, ma lodo la piacevolezza dei sentimenti espressi con convinzione. La tua farina è buona.

5 commenti:

  • Teresa Pisano il 14/06/2014 06:36
    Una consapevolezza verticalmente profonda, descritta con tanto buon sentimento...
    Molto bella!
  • Fabio Mancini il 13/06/2014 19:40
    Un ringraziamento a tutti. In special modo a eurofederico che ha reso migliore il mio scritto. Un saluto gentile, Fabio.
  • eleonora il 13/06/2014 19:23
    se ha scritto siano è perchè intendeva siano.. e la forma mi pare corretta la parola fossero stonerebbe. per quel che riguarda la parola timone una lettera sbagliata può scappare a tutti! bellissime parole Fabio. molto romantico.
  • loretta margherita citarei il 13/06/2014 19:17
    BELLA BRAVO FABIO
  • eurofederico il 13/06/2014 18:07
    bella ma... VORREI CHE LE MIE PAROLE FOSSERO e non siano e CHE I PENSIERI NOSTRI FACESSERO DA TIMONE e non facciano da timore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0