PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Viaggio dentro te

1/1

Mi trovo in una casa disabitata
è bella di fuori, ma nessuno vi abita da tempo.
Forte odore di umidità, di antico
non l'avrei pensato a vederla da fuori.
Quadri osceni alle pareti
carta da parati completamente lacerata
silenzio..
Attendo quasi di udire la voce di un fantasma
che mi chiama..
Questo mi ispira
non l'avrei pensato a vederla da fuori.
Un vento fuliginoso entra nella stanza
è forte, allora esco fuori
ma fuori non c'è vento.
Mi ritrovo come a girare dentro ad un vortice oscuro
che gira.. E gira.
Mi riprendo di colpo
apro gli occhi all'improvviso.
No, non ho sognato
so di aver fatto un viaggio dentro te.
Ah.. L'apparenza
non mi ingannerà mai più

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 15/06/2014 11:03
    Fantastica nel suo contenuto e stile.
  • Rocco Michele LETTINI il 15/06/2014 09:45
    Un viaggio insoolito in cui si manifesta tutto il tuo malcontento per un'apparenza ingannatrice.

1 commenti:

  • Anonimo il 15/06/2014 08:53
    Percepire e non di aver sognato di viaggiare dentro una persona negativa... meglio averlo scoperto in tempo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0