PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I PRIMI VENTI LIBERiI

I PRIMI VENTI LIBERI



Giovinette incalzanti
sprangano l'infanzia
accorrendo alla festa
della primavera
dove soffiano i primi venti
liberi
e le gioie volatili,
ma fisse in qualche balenio
d'estasi pura.
Ingioiellate di carezze
che gli rimanda
ogni sguardo.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Aldo il 16/06/2014 20:27
    Grazie loretta e grazie federico. Già qui si tratta dei primi, strepitosi palpiti della primavera adolescente. Beati loro, vero! Il dopo? Beati ancora, se non ci pensano. Ma oggi non sono sicuro che siano così spensierati i nostri giovanissimi.
  • loretta margherita citarei il 16/06/2014 19:58
    beati i giovani piaciuta
  • eurofederico il 16/06/2014 19:14
    bella! direi BEATA GIOVENTU'!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0