accedi   |   crea nuovo account

Dove l'azzurro si mesce al verde

In quest'immensità languida
Dove l'azzurro si mesce al verde
Nell'amplesso semplice della natura
Dove tu ed io troviamo spazio,
solo la voce stridula dei gabbiani
ci riporta al quotidiano,
che richiudo nella mia mano.

 

1
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 18/06/2014 09:23
    questo amore romantico è molto domestico, ma forse è giusto che sia così e che si possa goderlo nella sua languida immensità...
  • Rocco Michele LETTINI il 18/06/2014 09:04
    ROMANTICISMO E SENTIMENTO DI PUREZZA IN UN BINOMIO CHE SI FA POESIA... LA MIA LODE SILVIA.

6 commenti:

  • silvia leuzzi il 26/06/2014 10:17
    Giannetto hai compreso il messaggio tvb
  • Gianni Spadavecchia il 26/06/2014 08:41
    Tra un contrasto di colori si ritrova lo spazio di chi non ha mai smesso di vivere.
  • silvia leuzzi il 25/06/2014 12:09
    grazie Stanislao, grazie di avermi letto... sarà un piacere leggerci
  • Stanislao Mounlisky il 25/06/2014 06:06
    una miniatura di pregio
  • silvia leuzzi il 18/06/2014 22:38
    Sono contenta vi sia piaciuta grazie
  • Eugenia Toschi il 18/06/2014 20:06
    l'immensità dell'amore racchiuso in una mano... bellissima Silvia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0