PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ciclico spavento

È terribile questa attesa
al di sopra del tempo
dove la realtà delle cose possibili
è gravida
del desiderio che la vita
alla quale ancora essa non partecipa
termini il suo ciclo nell'altra realtà
quella che è manifesta e viva
spaventata dal dover un giorno attendere
quando il suo ciclo vitale si sarà concluso
che l'irruzione della nuova realtà
abbia esaurito
a propria volta
il suo ciclico spavento

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0