PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sereno e perplesso

Miro esterrefatto
la volta celeste,
ove solo una candida nube
de passaggio me saluta,
e sereno a panza all'aria
sogno i verdi prati
de la vita
che mi è già fuggita.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro Cicala il 19/06/2014 21:04
    Mi hai fatto suscitare sentimenti contrastanti, veramente bella

3 commenti:

  • Ellebi il 19/06/2014 23:25
    Proprio bella, don, saluti.
  • Rocco Michele LETTINI il 19/06/2014 17:14
    Non ti sfugge nulla Don... Cent'anni di salute... È il mio solo augurio...
  • Crescenzo De Luca il 19/06/2014 16:45
    M'hai strappato un sorriso con un velo di tristezza

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0