PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mattino

Quando giunge il mattino
s'ode un fresco rumore,
canto beato d'uccellino
ed il cambia colore.

Quando giunge il mattino
la mamma s'alza presto
e con lei il suo bambino,
che vuol giocare a festa.

Quando giunge il mattino
l'odor di rose e fiori
saltella sui muri
così lontano, così vicino.

Quando giunge il mattino
s'apre una nuova vita:
la fiamma è svanita
che ardeva nel camino.

Quando giunge il mattino
anch'io lo sento.
Io, un fanciullino
che combatte contro il vento.

E, quando giunge, mi sta accanto
e mi rende vivo: questo è quanto!

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: