accedi   |   crea nuovo account

Morfeo

Morfeo non arriva
Il troppo pensare
mi porta alla deriva
disperato inizio a fumare.

Ho fin troppo da dire
Rimango in questo silenzio straziante
Ho troppo da capire
in questa notte affascinante

Sono ancora sveglio
o sono già morto?
Le lenzuola sono il mio nascondiglio
Contro la paura di cui sono assorto

Cosa succederà domani?
è tutto incerto
di paura sento uragani
e solo dolore avverto

Penso a lei che illumina la notte
che illumina l'oscurità
lei mi salverà stanotte
e del suo sorriso chiedo carità.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Crescenzo De Luca il 21/06/2014 11:51
    Gradevole alla lettura, trasudano sensazioni del poeta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0