PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte

mia è la notte
e il suo silenzio

il gracidar di stelle

il gocciolar di luna

quel petto vuoto

nero del tuo cielo

 

3
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • francesco contardi il 25/06/2014 15:45
    la perfetta fotografia della notte. Una foto che diviene parola, verso, metafora, metrica... insomma diviene Poesia
  • Ayesha il 25/06/2014 15:39
    bellissima... petto vuoto, nero del suo cielo..
  • Rocco Michele LETTINI il 25/06/2014 07:19
    Una notte in fotogrammi d'eterno sognar... UN POETAR CHE PRENDE... LA MIA LODE GRECA...

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 25/06/2014 15:00
    belle metafore piaciutissima
  • gianni castagneri il 25/06/2014 11:05
    bello quel GRACIDAR DI STELLE e GOCCIOLAR DI LUNA!
  • Greca Cadeddu il 25/06/2014 09:21
    Grazie a tutti, sempre troppo gentili
    Per Aldo: grazie, ma so bene che non tutto può piacere a tutti
  • Aldo il 25/06/2014 09:08
    bellissimo il finale "Quel petto vuoto nero del tuo cielo". Da impressionista! Il resto, un po' meno, fa da traino al gigante che spreme dal proprio petto, stelle e luna.
  • Vincenzo Capitanucci il 25/06/2014 07:06
    nel petto vuoto... come in uno stagno... un gracidar di stelle..
    ...
    bellissima Greca... richiami d'infinito..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0