PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Temporale d'agosto

Festoso è osservarti,
solenne vederti,
ancor più
regale immaginarti.

Superba nella posa,
d'animo lo sguardo,
sontuosa distesa
in riva al mare.

Abbracciata
dal soffio dell'estate,
sei riflesso dell'azzurro cielo,
il sole tuo valoroso custode.

Donna d'intrigo,
del brutale attimo,
della fiera passione
a me ora appari.

La mia tempesta,
il focoso e inatteso
temporale d'agosto
scatenerei su di te.

Basterà
quel fulmine
che in me
si riaccenderà.

Urlerò
il tuono
roboante
che t'avvolgerà.

Sarò pioggia
che nel piacere
brinderà
nel tuo calice.

La frenetica bufera
che bramavi,
per saziare
le tue allegre eccitazioni.

Sarò io quel giorno,
quando ti vedrò,
osserverò
e ti conquisterò!

 

1
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 13/10/2015 23:58
    molto apprezzata... complimenti.
  • Floriano Crescitelli il 03/03/2015 13:25
    Eccitazioni che vanno saziate, condivido e mi complimento.
  • Greca Cadeddu il 27/06/2014 04:03
    Belle metafore, di gusto. Un bel temporale di passione, complimenti

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0