username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Rinascita

Quando tuonano le nuvole
la ragazza si lava
nelle acque del fiume
melodiose

Traccia un cerchio azzurrino
dentro il quale lei danza
ovattata d'organza e di rose

La grande fioritura
è nel pieno della festa
nella ruota
dai confini discreti
si fa mesta

Trova la sua Orazione
Chiede a Dio di travasare
il suo pensiero

Senza catene
resta dentro il suo antro
dove nasce, di donna
il suo nome

Mai più lacrime vuote
Mai più vuoti di pianto
Mai più fiori scontati

Solo inedito incanto

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/06/2014 10:14
    Un incanto aspettare che si realizzino le promesse della vita.
    Si distingue il tuo testo dalle cose melense che leggo.
    Finuccia

3 commenti:

  • Sabrina C. P. il 27/12/2014 09:37
    Ciao, Loretta. Ti pensano!! Buon Natale con un forte abbraccio.
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 17/12/2014 17:32
    LA CITA-REI dice di te...

    loretta margherita citarei il 16/12/2014 13:54
    tu sei un burattino in mano a quel coglione torinese, la balena, che si è inventato i cloni... attenta nn sono mica la cavalli io!
  • Sabrina C. P. il 27/06/2014 08:47
    Grazie, Finuccia. Buona giornata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0