accedi   |   crea nuovo account

Senza che

Senza che tu sappia tutto di me,
mi nascondo dietro a muri crollati ormai.
E mi proteggo con un: "Sì, sto bene"...
Ma dai miei occhi traspare l'ormai perso entusiasmo,
un briciolo di tristezza, una noia sconfinata;
chi mi conosce lo sa...
Senza che tu apparentemente te ne accorga,
fingo che la giornata passi nel migliore dei modi;
anche se più così non è...
Senza mai migliorarmi continuo a non pronunciar parole.
Niente mi renderebbe felice adesso,
a parte un po' di sano tempo insieme a te;
senza interruzioni, senza far niente...
Per dimostrarti il mio amore, quello autentico e spontaneo,
è ormai da tempo che lo tengo chiuso in me.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Francesca La Torre il 26/06/2014 13:01
    un amore che bisogna nascondere, ma si tratta pur sempre di un grande amore. Piaciuta molto.

3 commenti:

  • silvia leuzzi il 27/06/2014 12:29
    Una riflessione che denota la tua crescita spirituale ed emotiva... senza che... ce ne accorgiamo diventiamo grandi e apprezziamo: del tempo il suo scorrere lento, dell'amore l'autenticità di un non detto e di un non fatto
  • eurofederico il 26/06/2014 17:12
    molto sentita! bella poesia!
  • gianni castagneri il 26/06/2014 16:19
    bellissima e condivisa!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0