PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Noi siamo il confine

niente è più impossibile
di desiderare
qualcuno che
non può desiderare te.
i suoi pensieri hanno barbe,
hanno voci grosse,
spalle,
braccia e
sguardi forti.
i miei si riempiono
e si beano
di lui.

Lui.
La gentilezza innata nei movimenti fini,
l'amore sciolto nella punta delle sue dita,
la dolcezza struggente e violenta del suo sguardo,
Lui.
Solo e nessuno, mai.

L'impossibile vive in Lui.
L'impossibile vive in me,
e in noi un legame più forte
di ogni altro
dimora,
e cresce... ogni attimo.

non ci desideriamo,
ci amiamo,
ci apparteniamo,
anche se su mondi diversi;
noi siamo il confine.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 28/06/2014 11:41
    Un plauso ben meritato per questa tua eccellente!
  • Ayesha il 26/06/2014 18:28
    splendido testo.. complimenti.

1 commenti:

  • Francesca La Torre il 26/06/2014 12:57
    piaciuta molto, ben scritta poeticamente parlando. E comunque si parla di vero amore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0