PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un calcio

Discorsi rabbiosi,
d'un popolo perso.
Un calcio al pallone,
la gloria, è possesso.
Ma la fame,
veste un altro sapore;
l'azzurro,
diventa un grigiastro bagliore.
Valige in vacanza,
senza una pena;
tanti padri coi figli,
salta la cena.
Le nazioni viaggiano,
a cercare la pace;
con lo sguardo distolto,
dall'umile croce.
S'accresce, tra canti,
quel far vanitoso;
da lasciare ai figli,
è dolore pietoso!
Eppure ci vuole,
quel gioco da giocare;
aiuta l'uomo,
ad imparare ad AMARE!

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 28/06/2014 18:41
    sagge parole... bella lirica un abbraccio a te e lucy

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0