PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sestine mondiali

Amici miei, voi tutti converrete
che giocare a pallone è divertente,
che lo scopo del calcio è andare a rete
e tutto il resto inver non conta niente,
ma se cincischi e mai tu tiri in porta
è come sempre aver vuota la sporta.

Ci vuol dimestichezza col pallone
e lo spirito aver del lottatore,
e specie se un cannibale dentone
ha il vizio di colpire il difensore
affibbiandogli qualche fiero morso,
degno davvero del Pronto soccorso.

La nostra Nazionale molto ricca,
non di talenti, ma di conti in banca,
trova nel gruppo ognor qualche ripicca,
corre assai poco e sembra sempre stanca:
è partita assegnata al buon Prandelli,
ma è ritornata lacera e a brandelli.

Or cambieranno ancora i dirigenti,
però secondo me dovran mutare
e spirito di squadra e allenamenti,
poi scendano un po' tutti dall'altare:
abbiano meno soldi e pochi onori,
sennò che vadan tutti a pomodori!

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 29/06/2014 18:43
    Sestine gradevoli e veritiere... per un mondo dorato che ha perso lo spirito di Patria e la disponibilità alla sofferenza...

2 commenti:

  • Mario Olimpieri il 30/06/2014 08:14
    Tutto vero, cari amici, quel che avete commentato e condiviso: nel mondo del calcio girano troppi soldi e gira poco la palla; i giocatori stanno in una gabbia dorata e non si rendono conto dei veri sacrifici che affrontiamo noi, miseri mortali. Si specula su tutto e tra poco dovremo pagare anche per vedere il telegiornale, quell'insieme di ruberie, di sangue, di morte e di cronaca nera!
  • LIAN99 il 29/06/2014 23:51
    Simpaticissima: fotografa in modo ineccepibile - sia pur in chiave ironica - le pecche di uno sport che nel nostro paese ha finito di essere tale per divenire un affare di soldi e di discriminatori diritti televisivi. Con buona pace dello spirito agonistico e sportivo, nonché patriottico.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0