PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'uomo del domani

Si impara a vivere
nell'inquietudine generale
spezzo il mio battito
tra desiderio e respiro
nelle mie vesti si pone
l'uomo del domani
che non accetta l'io dell'oggi
ma convivo
perché si impara a convivere.

Solo l'uomo invincibile
vede la vita senza sfumature
ed io ne percepisco
tutte le tonalità.

Mi perdono e sarò perdonato.
Scindo in me la forza bruta della vita
e al chiarore della luna
urlo e nessuno mi ascolta.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • silvana capelli il 04/01/2015 19:19
    Le forze della vita sono tante, una bella è proprio il perdono, che supera ogni ostacolo. Molto bella da riflettere!
  • Anonimo il 30/12/2014 13:46
    Molto belle queste parole, umane soprattutto... imparare a perdonarsi, si, bisogna farlo e convivere con le nostre imperfezioni. Complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0