username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'ombra della Luce

Ho conosciuto
l'ombra della mia anima -
è la faccia nera
della luna piena,
quella in penombra
dall'amore del sole
che illumina i crateri
spargendo tra i raggi
polvere di stelle -
luce incontaminata
di un'essenza gradita
dal termpo bandita
in una collana d'occhi
dalle bianche iridi.

Rifuggo dalla mia immagine
che gioca a nascondino
con le guance del sole
fingendo sentimenti
che non può provare
sapendo d'illusione.

Quel che il riflesso lunare
dona a noi colore
è il reflusso delle maree,
risacca indolore
d'una grigia finzione
attaccata come una conchiglia
allo scoglio d'un mondo insapore -
e da esso la creazione
ricerca spazio e ambizione
per forgiare universi
in una macchia solare.
Attendo dunque
il mio lieto andare
per vedere con i miei occhi
quel che 'l buio ha da dire.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 01/07/2014 14:08
    Un plauso e ben meritato per questa tua eccellente!

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0