PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bellezza

L'autocertificazione della propria bellezza, possiede solo le stesse due zeta di cazzata.
La bellezza è qualcosa che può esser certificata esclusivamente dal gusto altrui.
Colui che asserisce il contrario non espone una massima e neanche una minima,
solo una nullità.
Dire io sono bello deve esser obbligatoriamente seguito da mille punti interrogativi ed anticipato dal Dimmi o Ditemi...
È necessaria la risposta... Poi i gusti son gusti.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 07/07/2014 08:03
    La chiusa parla da sè... Non resta che plaudirti e lasciarti una serena settimana.

1 commenti:

  • Stanislao Mounlisky il 07/07/2014 16:46
    più aforisma o riflessione che poesia, ma comunque valido.
    ogni scarrafone è bello a mamma sua, ma di sé può dire "MI piaccio", non può dire "sono bello" come dato oggettivo dato che la bellezza varia con le latitudini e le epoche storiche.
    E VAII!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0