PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Virgola bella nera miciona mia

Non addio ma oggi ciao Virgola bella
nera miciona mia, per quindici anni
ci siamo fatti dolce compagnia,
tu un dì piccola micina trovatella
sì una virgola un musetto un corpicin
codato, io già lungo il corso discendente
de la vita, tu nel tempo crescevi
ogni tanto qualche piccolo malanno,
io poco a poco nel tempo declinavo
ogni tanto acciacchi vari, la vecchiaia:
ma quanti tra noi giorni anni felici!
Morbo crudel mi ha spento poi il tuo sorriso
così piangendo vivo da oggi nel ricordo tuo.
Tanto di te vorrei qui raccontare ma..
meglio tacer quel tanto, moine giochi
sorrisi effusioni carezze anche paure,
quel, al comando poi, saltellar sulle ginocchia,
... e questo così per sempre tener nel cuore mio.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • denise il 16/07/2014 08:05
    bellissima complimenti... l amore che ci regalano vale più del nostro dolore
  • loretta margherita citarei il 08/07/2014 04:42
    bella poesia, piena i sentimento e rimpianto, a volte crudele è il destino, bacioni amico carissimo
  • Ellebi il 07/07/2014 13:47
    Come sempre sai tradurre in versi i semplici sentimenti, e come al solito complimenti. Un saluto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0