accedi   |   crea nuovo account

Tempus fugit

Sento e vedo lo scorrere del tempo
e il suo rapido fuggire, non è più
l'oggi e a lui s'approssima il domani
in attesa del lontan divenir futuro
mentre la mente apre a quel passato
luoghi visi cari momenti e illusioni.
Sì ecco l'oggi sfuma e si colora poi
ieri diventa e diventerà poi domani
nuovi luoghi alla mente e visi nuovi
vissuti e da viver nello scorrer del
tempo: sì illusioni e momenti nuovi.

 

0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 17/07/2014 17:09
    Logica, filosofia, introspezione il tutto ben costruito, da leggersi d'un fiato.
  • Greca Cadeddu il 14/07/2014 12:21
    Bella poeticamente leggera rende la sensazione del tempo, inesorabile, molto più sopportabile complimenti

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0