accedi   |   crea nuovo account

Quando il cielo s'oscura

Quella luce che stenta
arresa infine alle nubi
lo sguardo tuo richiama
quasi toccato da voci
di soccorso in cerca.

Così un niente ti senti
confrontato alla forza
di braccia possenti
imponenti la tenebra
ai raggi splendenti.

È il cuore che parla
a te che intristisci
conscio d'impotenza
ricordando alle notti
fare seguito i giorni.

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0